Produzione

estrazioneVisitando i nostri impianti è facile scoprire l'impegno, lo sforzo e la cura che occorrono per offrire al mercato un prodotto genuino e garantito, proprio come il nostro olio extra vergine d'oliva.
Le tecniche e gli strumenti che oggi ci consentono, con immutata passione, di puntare sempre più sulla qualità del prodotto, invece, sono assoluitamente all'avanguardia.
Una moderna catena di produzione ci consente di seguire e controllare, anello dopo anello, ogni singolo procedimento legato alla lavorazione e alla trasformazione delle olive, dalla raccolta sino all'imbottigliamento.

La raccolta è effettuata direttamente dalle piante, a mano, o mediante scuotitori meccanici, e le olive così raccolte vengono trasportate in cassoni areati ed immediatamente avviate al processo estrattivo. Le olive vengono inserite nelle vasche di raccolta e soltanto dopo una accurata azione di pulitura e lavaggio, effettuata con macchinari altamente garantiti, inizia il processo di trasformazione. 

 

macineLa pasta ottenuta dalla frangitura viene mescolata in modo continuo ed ad una temperatura massima di 27 gradi per un  tempo di circa trenta minuti.Le olive lavate vengono avviate ad un frangitore per ottenere una pasta d’olive. La frangitura ha lo scopo di rompere le cellule della polpa e favorire la fuoriuscita dell'olio dai vacuoli determinando la formazione di gocce di maggiore dimensione che si separano spontaneamente dalle altre fasi. L’impasto ottenuto è privo di impurità e  riesce a mantenere le proprietà organolettiche della materia prima che ora si avvia alla fase della spremitura. Scopo principale della gramolazione è quello di favorire la rottura delle emulsioni acqua-olio formatesi durante la frangitura in modo da agevolare la successiva separazione ed è molto importante anche perchè  in questa fase l'olio acquista i suoi sapori e profumi caratteristici.

 

estrazioneLa fase più importante di tutto il processo produttivo è l'estrazione centrifuga  del mosto oleoso dalla pasta di olive, che avviene senza l'aggiunta di acqua di fluidificazione.
Eliminando il contatto con l'acqua di lavorazione il mosto oleoso rimane integro e mantiene le sue caratteristiche originarie più facilmente rispetto alla lavorazione nei vecchi impianti che necessitavano dell'aggiunta di acqua di fluidificazione.
Un moderno estrattore centrifugo completa il ciclo della trasformazione, assicurando la perfetta selezione del prodotto finale: un olio dal gusto inconfondibile,  pronto per il consumo , che viene immagazzinato nei nostri depositi per la decantazione naturale e il successivo confezionamento o viene  riconsegnato al produttore.

Download Free Premium Joomla Templates • FREE High-quality Joomla! Designs BIGtheme.net